< INDIETRO
  • giugno

    15

    2019
Come creare una casa in stile industriale

Come creare una casa in stile industriale

La ristrutturazione di una casa in stile industriale è tra le tendenze più diffuse. Quello industriale è uno stile nato in America alla fine degli anni ’80, a partire dal riutilizzo di vecchi spazi industriali e commerciali, trasformati in moderni ed innovativi loft.

Negli ultimi anni anche in Italia l’industrial style è molto richiesto, soprattutto per i vecchi appartamenti che si prestano bene a questo tipo di ristrutturazione. Infatti una casa industriale deve possedere precise caratteristiche strutturali o in alternativa adottare determinate soluzioni per poterla ricreare.

Le caratteristiche di una casa in stile industriale

Le caratteristiche che una casa dovrebbe possedere per essere in perfetto stile industriale sono:

  • Soffitti alti;
  • Spazi aperti;
  • Elementi strutturali e impianti a vista (travi, tubi, mattoni, ecc.).

Dunque se si tratta di una vecchia casa, molti elementi originali possono essere utilizzati. Nel caso in cui non si dispone di un appartamento che abbia già in origine le qualità per poter essere industriale, è possibile realizzare una ristrutturazione che possa ricreare molte delle caratteristiche di questo stile. Innanzitutto è necessario privilegiare la realizzazione di un open space che ad esempio divida la zona soggiorno dalla cucina, ispirandosi alla concezione di spazio industriale completamente aperto.

Inoltre lo stile industriale è moderno e funzionale anche perché prevede l’utilizzo di materiali come ferro, acciaio e legno grezzo, creando dei forti contrasti tra loro. Realizzare pareti rivestite anche con finti mattoni a vista è una soluzione quasi obbligata per ottenere l’effetto industriale desiderato. Essi riescono a conferire una nota di colore agli ambienti, rendendoli anche più caldi ed accoglienti. In alternativa, si può optare per il cemento a vista. Per i pavimenti, invece, è meglio preferire un rivestimento in parquet con travi grandi e grezze, oppure i pavimenti continui (resina o cemento).

Ma quali colori per creare una casa in stile industriale? E’ facile intuire che i colori che predominano in uno spazio industriale sono sulle tonalità del grigio e in generale colori scuri, con la prevalenza di luce naturale. Oltre alla ristrutturazione, è importante anche scegliere l’arredamento giusto per uno stile industriale, prediligendo soluzioni dal sapore vintage, con il riutilizzo anche di vecchi mobili o complementi d’arredo. E’ anche importante utilizzare oggetti di fabbrica, giocando continuamente con i contrasti.


© 2016 - 2018 MARTINO CANTIERI SRL. All Rights Reserved